Francesco Rismondo
Medaglia d'Oro alla memoria

Nasce a Spalato in Dalmazia il 15 aprile 1885. Figlio di armatore gestisce per un certo periodo l'agenzia di navigazione Dalmazia e compie diversi viaggi in Italia. 

Organizza le societÓ e i circoli italiani in Spalato con la segreta speranza che il territorio prima o poi ritorni all'Italia. I colpi che uccisero a Sarajevo l'Arciduca Francesco Ferdinando e la moglie Contessa Sofia Chotek, risuonarono anche in Dalmazia. La notizia giunta il giorno dopo (29/6), al pomeriggio, trov˛ Francesco sulla linea di partenza della gara regionale del Campionato di Dalmazia organizzata dal Veloce Club di Spalato di cui era Presidente e corridore. Stava iniziando per lui il cammino verso la gloria.

Nell'aprile del 1915 passa in Italia e chiede insistentemente di essere arruolato. In giugno viene accettato nei Bersaglieri al VIII Btg ciclisti ma destinato al servizio di retrovia come interprete. Il mese dopo ottiene di andare in prima linea sul S. Michele. Qui con l'altro battaglione ciclisti, l'XI di PapÓ Ceccherini sono protagonisti di due giorni di scontri violenti con il 4░ Rgt. ungherese Honved.

Dato per disperso da parte italiana, viene fatto prigioniero e probabilmente non riconosciuto. Le ferite lievi subite in combattimento si risolvono in pochi giorni e Franz come ora lo chiamano gli ungheresi viene adibito a lavori di sterro stradali.

Il 10 agosto quando un attacco Italiano si palesa nelle vicinanze Rismondo si mette alla testa della rivolta ma viene con altri compagni ucciso dalle guardie. Gabriele Dannunzio sulla scorta di testimonianze frammentarie lo diede per impiccato e nel quarto anniversario della morte alla vigilia dei fatti di Fiume lo definý "L'Assunto di Dalmazia". 

La medaglia d'oro concessa nel 1952 reca la stessa versione "Catturato e riconosciuto affrontava serenamente il patibolo confermando il suo sublime amore di Patria. Gorizia 10 agosto 1915"

 

dal sito: Biografie di Bersaglieri


 

 

[TORNA A WWW.TRIESTEITALIANA.IT]

 


www.triesteitaliana.it Ŕ il sito che la Lega Nazionale dedica al 50░ anniversario del ritorno di Trieste all'Italia.
Vi troverete documenti del nostro archivio o collegamenti a siti esterni.
Se avete siti da segnalare, materiale da pubblicare o per qualsiasi informazione scriveteci.

    2004

www.leganazionale.it